- reset +

Fiorella Fiore - Sedimenti

PDFStampaE-mail


La negazione del mero dato figurativo, avvenuta nel Secondo Dopoguerra e nota ai più sotto la denominazione di "Arte Informale", è stata una delle rivoluzioni più significative della Storia dell'Arte. Certo, prima c'erano state le avanguardie: Picasso, Kandinskij, Mondrian, tutti artisti che avevano modificato la figura, astraendola, anche fino ad annullarla. Ma con l'Informale non c'è solo più astrazione: diviene protagonista la materia, che si sostituisce ai colori e al disegno, spesso alla tela stessa. Oggi, in un contesto come quello dell'Arte Contemporanea, in cui si sviluppano i più diversi e contradditori linguaggi creativi, e dove la sperimentazione è continua, a volte con risultati più eclatanti che significativi, viene spesso dimenticata la reale portata di un'operazione così audace, che ha esteso i suoi effetti travalicando i confini europei e creato capolavori assoluti. Artisti come Alberto Burri o Antoni Tàpies, solo per citarne alcuni, trovarono in questo modo la formula adatta per comunicare ciò che non poteva essere descritto, l'orrore della Seconda Guerra Mondiale, dando così sostanza all'incubo. Questa breve ma, necessaria, introduzione aiuta a capire i motivi per i quali Irene Albano abbia fatto della materia il medium prediletto per esprimere la sua poetica.

Leggi tutto...

 

Dalla combustione al ciclo eterno della rinascita

PDFStampaE-mail

La visione delle opere di Irene Albano suscita emozioni intense, apre orizzonti infiniti in cui ciascuno di noi può perdersi o ritrovarsi.
I colori intensi, vivi e veri, accesi ed incisivi, i contrasti netti e la tecnica, particolare ed originale, dalla combustione riportano al ciclo eterno del disfacimento e del rifiorimento, del disomogeneo e dell'omogeneo, della fine e della nascita: nascita appunto, ovvero rinascita del Bello, del kalòs greco, nella sua accezione più pura, che l'artista con il suo estro creativo ed il suo talento espressivo, dona all'osservatore attento.

Leggi tutto...

 

La natura lascia il segno nelle opere di Irene Albano

PDFStampaE-mail

                        

A volte per comprendere il significato di un’opera d’arte non serve essere critici esperti, perché alcuni quadri parlano da soli, come se dialogassero con lo spettatore. Nei quadri di Irene Albano, in mostra fino al 25 gennaio a Marconia presso “Marcello Sassone Arredamenti”, gli elementi della natura non sono semplicemente soggetti da ritrarre,
ma sono protagonisti assoluti delle opere, a partire dal supporto, tavole di legno, fino all’estrema compenetrazione nel colore di foglie, fiori, sassi, sabbia, pietre, con una tecnica assolutamente originale e in grado di rinnovarsi ad ogni tavola.

Leggi tutto...

 

"Eleganti Inquietudini" di Renato D'Onofrio

PDFStampaE-mail

 

Irene Albano, eleganti inquietudini

Coloro che sostengono di sapere con precisione quale sarà il proprio destino tra qualche anno, credo che ignorino la complessità delle cose reali che potrebbero accadere. Una quindicina di anni fa, Irene Albano ancora non aveva scoperto le proprie qualità di pittrice e la sua capacità di ricercare in un campo sconfinato. Da insegnante di Lettere si è ritrovata pittrice impegnata a rappresentare con linguaggi personali la fenomenologia che più le interessa quotidianamente.

Leggi tutto...

 

Maria Torelli - Testo critico per la raccolta "Combustioni" - 2012

PDFStampaE-mail

Orizzonte non è solo la linea irraggiungibile che racchiude I'ideale della prospettiva, ma anche il punto focale delle nostre aspirazioni. E' quel luogo ideale che confonde in un unico aspetto forma e colore, e insieme il Paese di tutti i miti e di tutti i tesori. Per ognuno di noi ha un significato differente, custodisce simboli e intenzioni personali.

L'orizzonte di Irene Albano è profondamente ancorato alla realtà: lo si evince dall'uso di un supporto quale la tavola e dalla semplificazione del suo gesto. Nonostante questo, ella è in grado, nei suoi quadri, di sfumarlo, di annullarlo, di inglobarlo in un'unica e potente campitura.

Leggi tutto...

 
<< Inizio < Prec. 1 2 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 2